• Mattino

    Mattino

    Il mare di silenzio del mattino si ruppe in un mormorìo di canti di uccelli. Sul bordo della strada i fiori erano tutti felici e l’oro del sole si spargeva attraverso una schiarita di nubi. Rabindranath Tagore

Blog at WordPress.com.