Elementi di psicologia

“Nessun manuale può insegnare la psicologia; la si apprende tramite l’effettiva esperienza. (…) In psicologia si possiede solo ciò di cui si è fatto esperienza nella realtà.  Quindi una semplice comprensione intellettuale non è sufficiente, perché si apprendono solo i termini e non la sostanza interiore dell’evento in questione.” (Carl Gustav Jung – Elementi diContinua a leggere “Elementi di psicologia”

Parole

Le parole erano originariamente incantesimi, e la parola ha conservato ancora oggi molto del suo antico potere magico.  Con le parole un uomo può rendere felice un altro o spingerlo alla disperazione, con le parole l’insegnante trasmette il suo sapere agli studenti, con le parole l’oratore trascina l’uditorio con sé e ne determina i giudiziContinua a leggere “Parole”

La psicoanalisi

La psicoanalisi intesa come tecnica terapeutica consta essenzialmente di numerose analisi dei sogni, poiché i sogni portano successivamente a galla, nel corso del trattamento, i contenuti dell’inconscio per esporli alla forza disinfettante della luce del giorno, riscoprendo anche elementi importanti creduti perduti. Carl Gustav Jung – La psicologia dei processi inconsci (1917)

Le lacrime di Nietzsche (2)

Ma la cura non è così facile: Nietzsche si mostra seccato ogni volta che Breuer mostra comprensione ed empatia ed interpreta qualsiasi espressione di sentimenti positivi come una sfida di potenza. “Aprirsi a vicenda è il preludio del tradimento e il tradimento fa star male, no?”. Inoltre vive la sua malattia come un qualcosa diContinua a leggere “Le lacrime di Nietzsche (2)”

Le lacrime di Nietzsche

A chi è appassionato di psicanalisi, storia della psicoanalisi, ecc.. ecco questo libro, la cui recensione è stata scritta da Elisa Boncini su Vertici on line. Breurer è in attesa di una donna, Lou Salomè, e si interroga su chi sia e su che cosa desideri da lui.“Dottor Breuer, devo vedervi per una questione diContinua a leggere “Le lacrime di Nietzsche”

Chi è Alice Miller

La Miller nata in Polonia nel 1923 – è stata psicoanalista, ha vissuto e lavorato a Zurigo dove ha compiuto la sua formazione psicoanalitica e per vent’anni ha esercitato come analista, didatta e supervisore. Una sua frase da “La persecuzione del bambino“: ” … Ritengo che il mio compito consista nel sensibilizzare l’opinione pubblica neiContinua a leggere “Chi è Alice Miller”

L’infanzia vissuta e la depressione

Molti psicoterapeuti di vario orientamento escludono dal lavoro con il paziente il tema dell’infanzia o lo sfiorano solo occasionalmente quando non è possibile evitarlo. Moltissimi sono addirittura convinti che occuparsi dell’infanzia sia dannoso poiché il paziente tenderebbe a viversi come vittima e non già come la persona adulta che è ormai diventato. Anch’io penso cheContinua a leggere “L’infanzia vissuta e la depressione”