Equinozio di Primavera

Nello Yucatan settentrionale si erge per quasi trenta metri d’altezza il Tempio Maya di Cuculcan, formato da quattro enormi scalinate di 91 gradini ciascuna, che sommati alla piattaforma superiore fanno un totale di 365 gradini, pari ai giorni dell’anno solare. Questa immensa costruzione, formata da giganteschi blocchi monolitici, è stata costruita e calibrata in modoContinua a leggere “Equinozio di Primavera”

L’Equinozio e le dee dell’amore

Il mese di Marzo, come dice lo stesso nome, era dedicato a Marte e per buona parte del mese si tenevano feste in suo onore. Il Marte dell’Equinozio non è però il dio bellicoso delle battaglie, ma piuttosto il principio maschile che deve congiungersi a Venere. Diceva Majer nell’Arcana arcanissima “Se congiungi questo Marte conContinua a leggere “L’Equinozio e le dee dell’amore”

Le Dee della Primavera: EOSTRE

“I popoli del Nord Europa che erano particolarmente legati alla natura con i suoi ritmi, accoglievano la primavera, identificandola con Oestara o Eostre, giovane dea celtica dall’aspetto di una fanciulla. La dea, archetipo di madre natura stessa, veniva rappresentata con fiori tra i capelli e abiti colorati come i prati a primavera, simbolo stesso dellaContinua a leggere “Le Dee della Primavera: EOSTRE”

L’uomo e la Natura

La natura è sempre stata la peggior nemica dell’uomo pre-tecnologico, che in passato ha dovuto lottare quotidianamente contro le sue insidie: le intemperie, gli insetti, le infezioni, la fame, gli animali.  Soltanto quando ha potuto dominare la natura, l’uomo ha cominciato ad apprezzarla e a godere dei suoi aspetti più belli. Piero Angela – ViaggiContinua a leggere “L’uomo e la Natura”