Una madre

Sono tanti i profili della madre che emergono dai libri. Questo che propongo è dal libro “Il principe delle maree“. “Figlio di una donna bellissima, ero anche figlio d’un pescatore di gamberi innamorato della forma delle barche. Crebbi fiumarolo, con l’odore delle paludi salmastre che s’infiltrava anche nel sonno. D’estate, mio fratello, mia sorella edContinua a leggere “Una madre”

Lezioni d’amore

“La separatezza è bella ma l’unione con qualcuno al di fuori di noi è ancora più bella. La nostra vita quotidiana richiede sia unione sia distanza, l’interezza del Sé, l’interezza dell’intimità.” Così scrive Judith Viorst nel suo libro “Distacchi” – da cui estrapolo ancora qualcosa. “Nostra madre – la nostra prima amante – ci impartisceContinua a leggere “Lezioni d’amore”

Mia madre, me stessa

Domani, 9 maggio, ricorre la festa della Mamma Madre e figlia: un rapporto, spesso difficile, delicato, conturbante.Difficile, ma determinante per la vita di entrambe Ma … nostra madre ci ha trasmesso un qualche genere di sicurezza di base – una struttura di stabilità, di protezione, incoraggiamento? Ci ha dato dell’ammirazione?  Ci ha dato calore e tenerezzaContinua a leggere “Mia madre, me stessa”