Le stagioni dei cinni

Riporto un piccolo stralcio da Le stagioni dei cinni di Claudio Bolognini  “Al tempo dei cinni, i mesi scivolavano lentamente, settimana dopo settimana, giorno dopo giorno, ora dopo ora, persino i minuti duravano un’eternità e le stagioni, come d’incanto, recavano con sé una nuova meraviglia. Il primo giorno dell’anno era riservato agli auguri casa perContinua a leggere “Le stagioni dei cinni”

Realtà e infanzia (re-post)

“Non è il fatto di invecchiare, né le passioni che si smorzano… Ma l’età e invecchiare producono un’enorme confusione, rifletteva Stella. Una situazione anarchica, un mondo alla Lewis Carroll in cui, come Alice, non hai la minima idea di dove sei né di chi sei. (…) La realtà è misteriosamente affine all’infanzia, che è unContinua a leggere “Realtà e infanzia (re-post)”

Dialogo tra innamorati

Guarda le mucche – disse lei, indicando il pascolo più in basso. –  Sono tanto stupide, vero? – – Mi sa di sì – – Chissà a cosa pensano? – – A mio avviso non pensano affatto.- – Non saprei. – – Solo noi uomini siamo in gradi di pensare – sentenziò lui, sorridendo. –Continua a leggere “Dialogo tra innamorati”

E’ iniziata così

“Da sempre leggere per lei è stato essenziale, necessario, il suo sistema di supporto. La sua vita è stata plasmata dalla lettura.  Ha letto non solo per distrarsi, per cercare conforto, per passare il tempo, ma ha letto in uno stato di innocenza primordiale, in cerca di rivelazioni, di insegnamenti, persino. Ha letto per scoprireContinua a leggere “E’ iniziata così”

Colazione a Torquay

Tutte le mattine, Ashfield, casa natale di Agatha Christie, si risveglia al tintinnare della prima tazza di tè servita nella camera da letto padronale da una cameriera con grembiule e cuffietta inamidati. Qualche anno dopo, la scrittrice, tornata insieme con marito e figlia nella pace incantata della propria dimora d’infanzia, introdurrà il rito del teaContinua a leggere “Colazione a Torquay”

A proposito del Tempo

Da una pagina letta di recente su un libro di Penelope Lively: “Non è il fatto di invecchiare, né le passioni che si smorzano…”  “Ma l’età e invecchiare producono un’enorme confusione, rifletteva Stella. Una situazione anarchica, un mondo alla Lewis Carroll in cui, come Alice, non hai la minima idea di dove sei né diContinua a leggere “A proposito del Tempo”