Lanterna magica

Il 14 luglio 1918 a Uppsala, nasce Ingmar Bergman. Su “Lanterna magica”, Bergman scrive:  “La verità è che io vivo sempre nella mia infanzia, giro negli appartamenti in penombra, passeggio per le silenziose via di Uppsala, mi fermo davanti alla Sommarhuset ad ascoltare l’enorme betulla a due tronchi.  Mi sposto con la velocità di secondi.Continua a leggere “Lanterna magica”

Il fantasma dell’infanzia

“… Sappiamo bene che la qualità dell’affetto che un essere umano può comunicare a un altro ha sempre una sua tensione, più o meno intensa, proiettiva. Nel caso delle coppie, come i partner di un rapporto di amicizia, accade spesso che il legame si incrini o si appesantisca proprio a causa di una eccessiva tendenzaContinua a leggere “Il fantasma dell’infanzia”