Da Hollywood, Hollywood

“Tuttavia, tutti noi abbiamo bisogno di un’evasione. Le ore sono lunghe e bisogna riempirle in un modo o nell’altro fino alla morte. E, semplicemente, non si trovano tante soddisfazioni e tante emozioni in giro. Le cose diventano quasi subito piatte e insopportabili. Ci svegliamo al mattino, tiriamo i piedi fuori dalle lenzuola, li posiamo sulContinua a leggere “Da Hollywood, Hollywood”

Gli aforismi del lunedì

La verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità. (Charles Bukowski) Quanto più già si sa, tanto più bisogna ancora imparare. Con il sapere cresce nello stesso grado il non sapere, o meglio il sapere del non sapere. (Friedrich Nietzsche) E’ sempre difficileContinua a leggere “Gli aforismi del lunedì”

Non ho smesso di pensarti

Non ho smesso di pensarti, vorrei tanto dirtelo. Vorrei scriverti che mi piacerebbe tornare, che mi manchi e che ti penso. Ma non ti cerco. Non ti scrivo neppure ciao. Non so come stai. E mi manca saperlo. Hai progetti? Hai sorriso oggi? Cos’hai sognato? Esci? Dove vai? Hai dei sogni? Hai mangiato? Mi piacerebbeContinua a leggere “Non ho smesso di pensarti”

Gli aforismi del lunedì

Se un giorno vedessi anche UNA SOLA persona che fa o dice qualcosa di insolito, mi aiuterebbe a tirare avanti. Invece sono stantii, grigi. Non c’è slancio. Occhi, orecchie, gambe, voci ma… niente. Rinchiusi dentro se stessi, si prendono in giro, fingendo di essere vivi. (Charles Bukowski) I libri migliori sono proprio quelli che diconoContinua a leggere “Gli aforismi del lunedì”

Gli aforismi del lunedì

L’eccessivo valore che diamo ai minuti, la fretta, che sta alla base del nostro vivere, è senza dubbio il peggior nemico del piacere. (Hermann Hesse) Non è mai esistito, né potrà mai esistere, un governo dove opportunisti e stupidi non siano in maggioranza. (John Dryden) Più si invecchia, meno si è sicuri rispetto a unContinua a leggere “Gli aforismi del lunedì”