Autunno

“La terra, piena di buche sotto i piedi e nelle carreggiate della strada percorsa e indurita dai geli mattutini, era fittamente cosparsa e come lastricata dalle foglie dei salici, aride, secche e accartocciate. L’autunno sapeva di quell’amaro fogliame bruno e di infiniti altri aromi… (Boris Pasternak – Il Dottor Zivago – Feltrinelli Editore)

Gli aforismi del lunedì

La buona educazione non sta nel non versare la salsa sulla tovaglia, ma nel non mostrare di accorgersi se un altro lo fa. (Anton Cechov) I politici hanno una loro etica. Tutta loro. Ed è una tacca più sotto di quella di un maniaco sessuale. (Woody Allen) Esistono cinque categorie di bugie; la bugia semplice,Continua a leggere “Gli aforismi del lunedì”

Gli aforismi del lunedì

Perdere la fanciullezza è perdere tutto. E’ dubitare. E’ vedere le cose attraverso la nebbia fuorviante dei pregiudizi e dello scetticismo. (Boris Pasternak) L’autunno è un andante grazioso e malinconico che prepara mirabilmente il solenne adagio dell’inverno. (George Sand) È curioso vedere che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e cheContinua a leggere “Gli aforismi del lunedì”