La Norvegia di Liv Ullman

Dal libro “Cambiare” – ricordi e sensazioni di Liv Ullman. “In che paese vivo! Montagne incappucciate di neve e l’odore caratteristico dell’erica e delle paludi. Un soffio di aria fresca che giunge da acque purissime o da fiordi che si insinuano nei luoghi più strani e nascosti. Dove d’estate il sole non cala mai, sfioraContinua a leggere “La Norvegia di Liv Ullman”

Agosto

Oggi finisce questo splendido mese di luglio e domani comincia Agosto Agosto è l’ottavo mese dell’anno, conta 31 giorni  Il Mese fu rinominato augustus nell’anno 8 a.C., in onore dell’imperatore Augusto. Si aggiunse anche un giorno di durata, sottraendolo da febbraio, per renderla uguale a quella del mese di luglio (dedicato a Cesare). Agosto èContinua a leggere “Agosto”

Natura, paesaggi e psiche

Fu  il poeta Romain Rolland a coniare la felice espressione “sentimento oceanico” per indicare quella operazione di fusione dell’Io con il paesaggio, espressione che deve avere ispirato anche altri grandi pensatori, come per esempio il saggio indiano Osho il cui nome consiste appunto nell’abbreviazione della parola “oceanic”. Moltissimi luoghi naturali sono percepiti dai popoli animistiContinua a leggere “Natura, paesaggi e psiche”

Grande Madre

“Oggi si fa un gran parlare di ‘materia’: ne descriviamo le sue proprietà fisiche, conduciamo esperimenti di laboratorio per dimostrarne alcuni aspetti. Tuttavia la parola ‘materia’ rimane un concetto arido, disumano e puramente intellettuale, privo per noi di qualsiasi significato psichico. Quanto diversa era l’antica immagine della materia – la Grande Madre -, capace diContinua a leggere “Grande Madre”

Piccole virtù

L’Italia è un paese pronto a piegarsi ai peggiori governi. È un paese dove tutto funziona male, come si sa. È un paese dove regna il disordine, il cinismo, l’incompetenza, la confusione.  E tuttavia, per le strade, si sente circolare l’intelligenza, come un vivido sangue. È un’intelligenza che, evidentemente, non serve a nulla. Essa nonContinua a leggere “Piccole virtù”

Il settimo mese: Luglio

Luglio, in origine, era il quinto mese del calendario romano ed era infatti chiamato Quintilis. Il nome di Luglio fu dato successivamente, per onorare Giulio Cesare, nato in questo mese. Gli Anglosassoni chiamarono Luglio “Moed-monad” o anche ” Mead-month”, dal nome dei prati che in questo mese sono in fiore – e “Aftera Lida”, “ilContinua a leggere “Il settimo mese: Luglio”

Solstizio d’estate

Migliaia di persone ogni anno si riuniscono a Stonehenge tra il 20 e il 21 giugno. L’obiettivo è quello di ammirare l’alba in uno dei siti archeologici più suggestivi del mondo. Il momento esatto in cui si verificherà il solstizio sarà il 21 giugno 2021 alle 5.31 Nell’emisfero boreale avremo il giorno più lungo eContinua a leggere “Solstizio d’estate”

La cerimonia del tè

Inizialmente la bevanda del tè, in Giappone,  era consumata quasi esclusivamente dai monaci buddisti. Dal XII sec. il tè si diffuse anche al di fuori dei monasteri, ed i giapponesi decodificarono così una vera e propria cerimonia, che non metteva l’enfasi sull’aroma e il sapore della bevanda, ma sulla ritualità della sua preparazione e delContinua a leggere “La cerimonia del tè”