Una madre dolcissima

Nel settembre del 2005 in America, a 93 anni, è morto Leo Sternbach, lo studioso di benzodiazepine che, nel 1963, insieme a Earl Reeder, aveva inventato il Valium. Nato ad Abbazia, allora in Austria, si era laureato in chimica a Cracovia, dove il padre gestiva una farmacia. In seguito, a causa della guerra e delleContinua a leggere “Una madre dolcissima”

Le stagioni dei cinni

Riporto un piccolo stralcio da Le stagioni dei cinni di Claudio Bolognini  “Al tempo dei cinni, i mesi scivolavano lentamente, settimana dopo settimana, giorno dopo giorno, ora dopo ora, persino i minuti duravano un’eternità e le stagioni, come d’incanto, recavano con sé una nuova meraviglia. Il primo giorno dell’anno era riservato agli auguri casa perContinua a leggere “Le stagioni dei cinni”

Anno 1934: Il Talismano della Felicità

Siamo nel 1934. Il Talismano della Felicità è giunto con questa nuova ristampa, e nel breve periodo di cinque anni, alla sua quarta edizione. Il Talismano della Felicità fu opera premiata alla IV Mostra internazionale dell’Economia domestica. La casa editrice era Edizioni della Rivista “Preziosa” – Roma. Alle Lettrici Di Voi, Signore e Signorine, molteContinua a leggere “Anno 1934: Il Talismano della Felicità”

La Norvegia di Liv Ullman

Dal libro “Cambiare” – ricordi e sensazioni di Liv Ullman. “In che paese vivo! Montagne incappucciate di neve e l’odore caratteristico dell’erica e delle paludi. Un soffio di aria fresca che giunge da acque purissime o da fiordi che si insinuano nei luoghi più strani e nascosti. Dove d’estate il sole non cala mai, sfioraContinua a leggere “La Norvegia di Liv Ullman”

Agosto

Oggi finisce questo splendido mese di luglio e domani comincia Agosto Agosto è l’ottavo mese dell’anno, conta 31 giorni  Il Mese fu rinominato augustus nell’anno 8 a.C., in onore dell’imperatore Augusto. Si aggiunse anche un giorno di durata, sottraendolo da febbraio, per renderla uguale a quella del mese di luglio (dedicato a Cesare). Agosto èContinua a leggere “Agosto”

Natura, paesaggi e psiche

Fu  il poeta Romain Rolland a coniare la felice espressione “sentimento oceanico” per indicare quella operazione di fusione dell’Io con il paesaggio, espressione che deve avere ispirato anche altri grandi pensatori, come per esempio il saggio indiano Osho il cui nome consiste appunto nell’abbreviazione della parola “oceanic”. Moltissimi luoghi naturali sono percepiti dai popoli animistiContinua a leggere “Natura, paesaggi e psiche”

Grande Madre

“Oggi si fa un gran parlare di ‘materia’: ne descriviamo le sue proprietà fisiche, conduciamo esperimenti di laboratorio per dimostrarne alcuni aspetti. Tuttavia la parola ‘materia’ rimane un concetto arido, disumano e puramente intellettuale, privo per noi di qualsiasi significato psichico. Quanto diversa era l’antica immagine della materia – la Grande Madre -, capace diContinua a leggere “Grande Madre”