Frances H. Burnett e Il Giardino segreto

Nella sua casa di Maytham aveva “un giardino delle rose” che era il suo rifugio nei momenti tristi e il luogo dove amava scrivere e … parlare con i pettirossi. “E fu proprio qui, nel giardino delle rose, che ebbe le prime idee per Il Giardino segreto, poiché fece amicizia con un pettirosso che sarebbeContinua a leggere “Frances H. Burnett e Il Giardino segreto”

I giardini di Kensington

“Beati coloro che hanno letto molto durante l’infanzia perché loro, forse, non sarà mai il regno dei cieli; ma potranno accedere al regno dei cieli degli altri, e lì apprendere i molti modi di uscire dal proprio inferno grazie alle strategie non fittizie dei personaggi di finzione.” (Rodrigo Fresàn – I giardini di Kensington –Continua a leggere “I giardini di Kensington”

Mattina di Natale

“….. Il Natale è uno dei miei ricordi migliori. Seduta nella cattedrale con le note dell’organo che penetrano in tutti gli angoli del grande edificio. Al ritorno percorrevamo tutte intirizzite la Munkegaten, che allora era ancora acciottolata. C’erano altre famiglie al nostro fianco animate dalla stessa felicità che provavamo noi. Poi a casa. E l’odoreContinua a leggere “Mattina di Natale”

Fiabe e fiocchi di neve

Si dice che, quando dal cielo scende un leggero nevischio, quando le festività natalizie accendono la città di lucine colorate e quando si appendono ai camini le calzette a righe, sia molto più divertente leggere e ascoltare le fiabe. In realtà ci sono libri che raccontano storie così ricche di calore che si potrebbero cominciareContinua a leggere “Fiabe e fiocchi di neve”