Dandelion Wine

L’Estate incantata (Dandelion Wine) è stato pubblicato per la prima volta nel 1957. Scrive G. Lippi nella prefazione: “Più che un romanzo L’estate incantata è una serie di episodi strettamente legati fra loro e accomunati dal fatto di svolgersi a Green Town, una immaginaria cittadina dell’Illinois, nell’estate del 1928. I protagonisti sono parecchi, ma il…

 | 

Gli aforismi del lunedì

“Tutta la natura sussurra i suoi segreti a noi attraverso i suoi suoni. I suoni che erano precedentemente incomprensibili alla nostra anima, ora si trasformano nella lingua espressiva della natura” (Rudolf Steiner) “Lo sai, seguo il consiglio: ogni volta che passo davanti ad un mandorlo in fiore mi tolgo il cappello.” (Ermanno Olmi) “Nella pacatezza…

Il picnic e altri guai

“Venendo da una famiglia per la quale i libri erano un ingrediente essenziale del vivere, come l’aria, l’acqua e il cibo, è per me sempre motivo di sgomento constatare quanto poco il medio individuo sembri leggere o aver letto. Che i dittatori di questo mondo guardassero ai libri con diffidenza mi pareva significativo perché i libri…

Pergolati

Scriveva Shakespeare in “Molto rumore per nulla”: “Nel pergolatodove i caprifogli dal sol nutriti fanno sìche il sole non entri dentro…” Pergolati, giardini, odori … Sto andando in giro in bicicletta. Cerco le strade meno affollate e qui, fortunatamente, ce ne sono tante. Se un giardino mi piace particolarmente, poso la bicicletta e mi fermo…

Le ortensie

Quando ci fu la preparazione, nella mia famiglia (che poi era mia madre ad occuparsene – per volontà sua) della festa per la mia prima Comunione, mia madre, d’accordo con mio zio Marino, chiamò una ditta che noleggiava piante.Mi ricordo tantissime ortensie, belle davvero.Anni dopo il tentativo di mettere ortensie nel nostro giardino di Bologna,…

 | 

Follia?

Nel giardino di una casa di campagna, visibile dal marciapiede esterno, un grosso signore con tanto di barba striscia accoccolato per il prato tracciando degli otto, mentre continua a guardarsi indietro e a fare ininterrottamente ‘qua qua qua …’.  È la descrizione che l’etologo Konrad Lorenz ci dà del proprio comportamento durante uno dei suoi…

 | 

Ricordi e profumi

“Basta sfiorare il filo teso di un profumo che i ricordi  risuonano immediatamente”    “Tra i cinque sensi l‘olfatto è considerato il senso della gioia di vivere. Cassetti profumati, erbe essiccate, sacchettini di lavanda, il profumo del pane in forno o di una torta, la chimica di un dopobarba, l’odore salmastro del mare , quello inebriante…

Il falso gelsomino

Il Falso gelsomino o rincospermo è un arbusto rampicante sempreverde dai profumatissimi fiori bianchi. Comunemente conosciuto come “falso gelsomino”, appartiene alla famiglia delle Apocynaceae ed è originario della Cina, Giappone, Corea e Vietnam. La fioritura più abbondante avviene tra maggio e luglio; i fiorellini bianchi sono numerosi e arrivano quasi a coprire totalmente la vegetazione.  La fioritura…