Il fantasma dell’infanzia

” … Nell’infanzia si è più sensibili e indifesi nei confronti delle dinamiche proiettive o dei meccanismi nevrotici degli adulti. 

Il bambino, che dipende interamente  dal genitore per la soddisfazione dei suoi bisogni affettivi, impara prima di ogni cosa, e a sue spese, a entrare in sintonia con i desideri della madre

Ogni bambino ha uno speciale intuito nel captare le comunicazioni inconsce, o comunque non verbali, dell’adulto e nel sintonizzarsi esattamente sull’onda emotiva dell’altro, raggiungendo così una comprensione profonda del suo stato d’animo, anche se su un registro essenzialmente emotivo.”

Da “Vivere la distanza” di Aldo Carotenuto – Studi Bompiani Editore.

13 commenti

  1. mic ha detto:

    🌹🌹🌹✒ Ti auguro una bellissima giornata cara Lara🌞🤗😘

    Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      Ciao Mic, ti ringrazio di cuore e contraccambio.

      Piace a 1 persona

  2. Raffa ha detto:

    Buongiorno e buon sabato 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      Grazie cara Raffa. Buon sabato anche a te!

      Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      Buon sabato anche a te, Allegro e grazie!

      "Mi piace"

  3. Ysòl ha detto:

    I primi anni di vita gettano i semi per il nostro futuro. Buon sabato Lara 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      Grazie Ysol e buon sabato anche a te!

      Piace a 1 persona

  4. eleonorabergonti ha detto:

    Buon sabato e buon week end Lara, 🌷.

    Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      Grazie di cuore, Eleonora e altrettanto a te!

      Piace a 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...