Green, green , ma …

Il  monopattino è diventato il simbolo del vivere “green”: perché ti permette spostamenti senza inquinare, non fa rumore, è piccolo e maneggevole. Soprattutto è “green“, perché sembra fatto dai giovani per i giovani, anche se lo usano i (molto) meno giovani. Che così, attraverso il monopattino, si abituano al “green”.

Questo strano mezzo, a dire il vero, esisteva già dagli anni sessanta; però quello andava a pedate, veniva utilizzato solo nel cortile di casa e chi lo guidava dopo i quindici anni, faceva la figura dello scemo.

(Da La Voce del Trentino)

4 commenti

  1. Casalinga Sempre Felice ha detto:

    Personalmente li detesto, vanno come matti non solo nelle zone a loro dedicate ma bensì 8n giro 8n lungo e largo 0er 5utta la città, si rischia sempre o di investirli con l’auto oppure di essere investiti anzi travolti, quando si è pedoni. Un progetto “green” davvero pericoloso, senza norme e senza regole…

    Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      E’ proprio come scrivi tu, cara Giusy. Sono pericolosi e non poco!

      Piace a 1 persona

  2. Ysòl ha detto:

    Anche ora, a vederli, tanto intelligenti non sembrano! 😅

    Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      Verissimo! Ciao Ysol ❤ 👍

      "Mi piace"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...