La luna del raccolto

La luna piena più vicina  all’equinozio d’autunno  (22 o 23 settembre) prende sempre il nome di ” Luna del raccolto “. 

A differenza di altre lune piene, questa luna piena sorge quasi alla stessa ora, intorno al tramonto, per diverse sere di fila, dando agli agricoltori diverse serate extra di luce lunare e permettendo loro di finire i loro raccolti prima che arrivino le gelate autunnali. 

Tra le particolarità di questo fenomeno astronomico spicca il fatto che la Luna piena del raccolto sorge, nelle latitudini medio-temperate come la nostra, in Italia,  circa 20-25 minuti dopo il tramonto, invece dei più classici 50-75 minuti come per la maggior parte delle Lune piene.

Altri nomi di Luna per questo mese evidenziano come settembre sia il periodo di transizione tra l’estate e l’autunno:

Luna d’autunno (Cree)

Luna delle foglie cadenti (Ojibwe)

Foglie che girano per la luna (Anishinaabe)

Luna di foglie marroni (Lakota)

Luna Foglia Gialla (Assiniboine)


Da L’almanacco del vecchio contadino

16 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...