Come se la felicità fosse un luogo

“Stavo ricordando quanto eravate felici sul ponte di Sagamore, come cantavate That Olde Cape Magic. E quanto infelici eravate nello stesso punto al ritorno.

Come se la felicità fosse un luogo.”

Da “La magia dell’ultima estate” di Richard Russo 

4 commenti

  1. Capita
    Buon giorno

    "Mi piace"

    1. Lara Ferri ha detto:

      Buongiorno anche a te e scusa il ritardo!

      "Mi piace"

  2. Stef555 ha detto:

    Lo stato d’animo influenza anche ciò che si vede anche se qualcosa di bello oggettivo ci dovrebbe essere. Sei filosofa, botanica e coach? Urca!

    Piace a 1 persona

    1. Lara Ferri ha detto:

      Ahahah! Ciao Stefano, non sono niente di importante, ma mi piace leggere.
      Grazie e buon pomeriggio.

      "Mi piace"

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...