Estate incantata

L’estate incantata (Dandelion Wine) è un romanzo di Ray Bradbury scritto nel 1957.

Il libro racconta le vicende di Tom, Doug, John e altri personaggi che vivono a Green Town, una piccola città dell’Illinois, durante l’estate del 1928.

Il titolo fa riferimento ad un vino fatto con i petali di dente di leone (tarassaco) Nella storia il vino di dente di leone, fatto dal nonno del protagonista (Douglas) serve come metafora per racchiudere tutte le meraviglie e le gioie dell’estate in una singola bottiglia.

Bradbury racconta la sua infanzia, esattamente nell’estate del 1928. Tra zie che comprano una macchina elettrica, tram incantati, vini di denti di leone, pranzi della nonna, scoperte di vita e di morte, l’autore ci fa viaggiare in un universo che appartiene ad ognuno di noi: l’infanzia piena di sensazioni nuove, scoperte inattese e gioiose, che portano a crescere e che non si ripeteranno più.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...